HOME CONTATTI DOVE NEWS IMMOBILIARI Seguimi su facebook twitter feed rss

FinCase Agenzia Immobiliare | Gestione Immobiliare | Amministrazione condomini | Valutazione Gratuita Immobili Santhià Vercelli Piemonte
CERCA

DOVE



Ricevi la newsletter del sito ed accedi a promozioni incredibili.
Se non sei registrato REGISTRATI GRATIS>>

E-MAIL
PASSWORD
vetrina inserimenti
./upload/29-04-2019-15-52-35.jpg
./upload/05-02-2019-10-52-20.jpg
./upload/21-06-2018-18-28-50.jpg

ultimi visitatiUltimi Visitati

Naviga nel sito questa parte terrà traccia dei tuoi interessi
Torna Indietro
2015 Mutui nel 2015

Questa pagina ha generato 973 visite.
immagine
QE: come cambia il mondo dei mutui

Il quantitive easing, come influenzer? i mutui?
Roberto Anedda, Direttore Marketing di MutuiOnline.it, spiega che ?una volta di pi? Mario Draghi conduce la BCE verso nuove strade e strumenti per stimolare l'economia. Il ruolo sempre pi? attivo (e necessario) della Banca Centrale porta oggi all'atteso quantitative easing, e ora si attendono una volta di pi? i positivi effetti sul sistema economico e finanziario.
Sul fronte dei mutui questo nuovo passo della BCE non potr? che favorire ulteriormente sia la disponibilit? di finanziamenti per imprese e famiglie sia la progressiva riduzione degli spread gi? in atto ormai da oltre un anno?.
Continua Anedda: tutto ci?, unito ad una prospettiva di un costo del denaro estremamente basso ancora per diverso tempo, porta ad uno scenario quanto mai favorevole sia per chi vuole acquistare casa sia per chi ha gi? un mutuo in corso stipulato in anni anche recenti: i tassi sono ormai ai minimi storici, e nel caso dei tassi fissi le migliori offerte partono addirittura da poco pi? del 3% anche per durate molto lunghe, mentre i variabili sono ormai sotto il 2%.
Livelli che peraltro ci si pu? ragionevolmente attendere che possano essere ancora limati verso il basso nei mesi prossimi, man mano che le nuove misure annunciate da Draghi estenderanno i propri effetti.
Lo scenario ? quindi quanto mai favorevole per i mutui, con risparmi molto importanti sugli interessi passivi. A tal riguardo vale anche la pena notare che, grazie ai tassi cos? bassi, su un mutuo medio da 120-130.000 euro ? possibile godere in pieno della detrazione Irpef del 19% sugli interessi passivi per i mutui prima casa, in quanto anche su un tasso fisso a trent'anni gli interessi totali annui rientrano nei 4.000 euro di limite stabilito per la detrazione.

Fonte: Newspages RealEstate

Articoli Correlati



admin
Fincase Agenzia Immobiliare
corso nuova italia,141
13048 Santhià(VC) ITALIA
P.IVA 01937680021
Orari di apertura
>Lunedì al Venerdì
09:00 alle 12:00 - 15:00 alle 19:00
>Sabato
09:00 alle 12:00


Privacy & Policy



Questo sito web utilizza i COOKIE per dare all'utente un esperienza di visita migliore.Per accettarne il suo utilizzo cliccare qui.
Per maggiori informazioni sull'utilizzo dei COOKIE visiti la pagina Privacy e Policy del nostro sito.